Festa di S. Giovanni Battista al Santuario

Nel pomeriggio di domenica 21 giugno, sotto l’invito del rettore don Paolo Santacaterina, la Koinonia Giovanni Battista ha animato la messa patronale al Santuario di San Giovanni Battista di Andorno, unico Santuario dedicato al Santo precursore del Signore in Italia.

In occasione della natività di San Giovanni Battista la nostra comunità, che porta il suo nome, viene invitata ogni anno ad animare la messa festiva nell’omonimo Santuario.

Molte persone dalla zona di Andorno e dai paesi limitrofi hanno preso parte all’evento al quale era presente anche una comunità di suore dall’India, che erano in quei giorni in ritiro spirituale vicino al Santuario.

Commentando le letture di questa festività, p. Luca, presiedendo la funzione, ha esortato a fissare lo sguardo alla missione che il Signore ci ha affidato: quella di essere come Giovanni Battista.

Il nome “Giovanni” significa “Dio è favorevole”: anche noi possiamo sperimentare ogni giorno che Dio è al nostro fianco e che Lui non ci abbandona. Certi di questa esperienza abbiamo un compito importante da svolgere come cristiani: gridare nel deserto della prova, della malattia, dell’insuccesso e dell’angoscia la buona notizia che Gesù è venuto a portare con la sua morte e risurrezione. Indichiamo Lui come l’unica Soluzione, proprio come ha fatto Giovanni Battista che ha preparato la via al Salvatore, indicando l’Agnello di Dio, Colui che è venuto a rialzarci da ogni peccato, tenebra e difficoltà.

Confidando pienamente nel Suo amore e nella Sua fedeltà che non vengono mai meno, abbiamo presentato al Signore diverse intenzioni di preghiera.

Al termine della celebrazione è stato offerto un rinfresco di condivisione.

000_8405000_8406000_8408000_8414000_8416000_8421000_8437000_8438000_8442000_8443000_8445000_8446000_8448000_8449000_8452000_8453000_8457000_8459000_8461000_8462000_8463000_8464000_8465000_8470000_8473000_8475000_8478000_8480000_8488000_8489000_8490000_8492000_8499