Giovedì Santo e cena ebraica

Giovedì Santo 2 aprile abbiamo celebrato la messa in “Coena Domini” per ricordare quello che ha fatto il Signore durante l’ultima cena.

Dopo la lettura del Vangelo p. Luca e p. Olivier hanno lavato i piedi a dodici uomini presenti nell’assemblea facendo memoria di ciò che Gesù ha fatto ai Suoi discepoli: Egli ci ha amati fino alla fine, con i nostri difetti e con i nostri peccati perché come ha fatto Lui anche noi possiamo amare senza limiti coloro che Lui ci mette accanto.

Al termine della celebrazione la serata è continuata nel salone polivalente Betania dove la comunità insieme ad alcune famiglie di Strona e dintorni hanno mangiato pane azzimo, agnello ed erbe amare ricordando la Pasqua ebraica che simboleggia la liberazione dalla schiavitù.