Solennità dei SS. Pietro e Paolo

Sabato 27 giugno si è tenuta la messa per celebrare la Solennità dei SS. Pietro e Paolo nella chiesetta in Frazione Prina di Strona dedicata a questi patroni.

All’interno dell’omelia p. Luca ha posto l’attenzione sulla parola di Paolo, “Fratelli, vi dichiaro che il Vangelo da me annunciato non segue un modello umano..” e sulla parola del Vangelo, “Simone, figlio di Giovanni, mi ami più di costoro?” sottolineando che spesso noi vogliamo seguire il Signore attraverso le nostre categorie umane, ma il Signore, che si è donato totalmente a noi, desidera che possiamo seguirlo donando tutto noi stessi, tutta la nostra forza e la nostra vita proprio come hanno fatto Pietro e Paolo che hanno speso la loro vita per annunciare il Vangelo e sono stati testimoni fino alla morte.

Il Signore desidera che noi possiamo amarlo sopra ogni cosa, mettendo al primo posto della nostra vita Lui, che ci ha amato e ci ha chiamato fin dal seno materno per un progetto speciale di benevolenza.

000_9150000_9151000_9152000_9153000_9162000_9164000_9165000_9166000_9167000_9168000_9178