9° Incontro Nazionale Giovani – Strona 2017

Da lunedì 2 a giovedì 5 gennaio 2017 si è tenuto a Strona l’Incontro Nazionale dei giovani della Koinonia Giovanni Battista.

L’evento, giunto ormai alla sua nona edizione, ha visto la partecipazione di circa 60 giovani provenienti dall’Oasi di Camparmó, dall’Oasi di Recanati, dall’Oasi di Roma, dalla Realtà della Puglia e dalla Sicilia.

A guidare le tematiche dell’incontro é stato padre Luca insieme ad una equipe di giovani e alcuni fratelli e sorelle consacrati responsabili del ministero giovani.

Il tema, sviluppato attraverso insegnamenti, dinamiche, preghiere e giochi, è stato:
“Cambia la tua vita con un touch!”.

Il giovane infatti vuole fare nuove esperienze, e oggi più che mai ha bisogno di un’esperienza diretta e personale. Per questo lo slogan “Tocca, credi e proclama!” ha accompagnato tutto l’incontro.

Il giovani di oggi ha bisogno di fare un’esperienza personale di Gesù che tocca la sua vita in modo diretto e la cambia, come tanti personaggi presenti nel Vangelo che hanno conosciuto Gesù. Tutto è più bello e solare insieme a Lui!

Ogni giorno ha bisogno di camminare credendo nelle Sue promesse, a contatto con la Parola di Dio, lampada ai suoi passi e luce sul suo cammino. I giovani sono usciti con una candela accesa pensando alle promesse di Dio che devono essere sempre custodite e proclamate nei nostri cuori quotidianamente.

Infine, è fondamentale che il giovane porti l’esperienza ricevuta personalmente a tutti coloro che ancora non l’hanno fatta, diventando così luce per gli altri giovani amici e conoscenti. E’ importante usare una forma nuova e attuale per portare il Vangelo, quindi attraverso la musica, il canto, la danza, la tecnologia, l’amicizia, il divertimento in Gesù.

Tutti i giovani partecipanti hanno fatto un’esperienza straordinaria dell’amore del Signore, dell’amicizia e della condivisione del cammino che hanno intrapreso nella comunità.

Per concludere l’evento è stata organizzata mercoledì sera una festa con musica cristiana, mettendo al centro del divertimento la gioia di essere liberi di ballare, danzare e cantare per Cristo.

Foto dell’evento

ING9_Strona_125_TouchING9_Strona_01ING9_Strona_02ING9_Strona_03ING9_Strona_04ING9_Strona_05ING9_Strona_06ING9_Strona_07ING9_Strona_08ING9_Strona_09ING9_Strona_10ING9_Strona_11ING9_Strona_12ING9_Strona_13ING9_Strona_14ING9_Strona_15ING9_Strona_16ING9_Strona_17ING9_Strona_18ING9_Strona_19ING9_Strona_20ING9_Strona_122_ToccaING9_Strona_21ING9_Strona_22ING9_Strona_23ING9_Strona_24ING9_Strona_25ING9_Strona_26ING9_Strona_27ING9_Strona_28ING9_Strona_29ING9_Strona_30ING9_Strona_31ING9_Strona_32ING9_Strona_33ING9_Strona_34ING9_Strona_35ING9_Strona_36ING9_Strona_37ING9_Strona_38ING9_Strona_39ING9_Strona_40ING9_Strona_41ING9_Strona_42ING9_Strona_43ING9_Strona_44ING9_Strona_123_CrediING9_Strona_45ING9_Strona_46ING9_Strona_47ING9_Strona_48ING9_Strona_49ING9_Strona_50ING9_Strona_51ING9_Strona_52ING9_Strona_53ING9_Strona_54ING9_Strona_55ING9_Strona_56ING9_Strona_57ING9_Strona_58ING9_Strona_59ING9_Strona_60ING9_Strona_61ING9_Strona_62ING9_Strona_63ING9_Strona_64ING9_Strona_65ING9_Strona_66ING9_Strona_67ING9_Strona_68ING9_Strona_69ING9_Strona_70ING9_Strona_71ING9_Strona_72ING9_Strona_73ING9_Strona_74ING9_Strona_75ING9_Strona_76ING9_Strona_77ING9_Strona_78ING9_Strona_124_ProclamaING9_Strona_79ING9_Strona_80ING9_Strona_81ING9_Strona_82ING9_Strona_83ING9_Strona_84ING9_Strona_85ING9_Strona_86ING9_Strona_87ING9_Strona_88ING9_Strona_89ING9_Strona_90ING9_Strona_91ING9_Strona_92ING9_Strona_93ING9_Strona_94ING9_Strona_95ING9_Strona_96ING9_Strona_97ING9_Strona_98ING9_Strona_99ING9_Strona_100ING9_Strona_101ING9_Strona_102ING9_Strona_103ING9_Strona_104ING9_Strona_105ING9_Strona_106ING9_Strona_107ING9_Strona_108ING9_Strona_109ING9_Strona_110ING9_Strona_111ING9_Strona_112ING9_Strona_113ING9_Strona_114ING9_Strona_115ING9_Strona_116ING9_Strona_117ING9_Strona_118ING9_Strona_119ING9_Strona_120ING9_Strona_121

Video dell’evento