Giovedì Santo e cena ebraica a Strona

Giovedì Santo 13 aprile è iniziato il triduo pasquale, momento conclusivo della quaresima che ripercorre la passione, la morte e la risurrezione del Signore.

Due sono state le celebrazioni che giovedì hanno dato avvio al triduo: la messa “In coena Domini” alle ore 17.00 nella parrocchia di San Giovanni Battista a Veglio e la messa “In coena Domini” a Strona, dove è stata riprodotta la lavanda dei piedi, durante la quale padre Luca e padre Olivier, come Gesù, hanno lavato i piedi a 12 uomini che rappresentavano i 12 discepoli.
Questo gesto ha voluto simboleggiare che Gesù ha dato la sua vita senza risparmio, dando l’esempio più grande: quello di amare e di dare la vita ai propri amici, col potere di servire e non di comandare. Gesù ci ha amati fino alla fine e si è offerto per noi fino alla morte di croce.
Dopo la deposizione del Santissimo Sacramento nel luogo della reposizione, per ricordare la notte di angoscia vissuta da Gesù, la celebrazione è terminata con un momento di adorazione e preghiera.

Nel salone polivalente Betania la serata è continuata con la ormai tradizionale cena ebraica che da diversi anni viene proposta. Per ricordare l’ultima cena del Signore e per ripercorrere le tappe della Pasqua ebraica, la cena ebraica simboleggia la cena del popolo di Israele che, schiavo dell’Egitto, deve mangiare in fretta pane azzimo, non lievitato, erbe amare e agnello.
Durante la cena sono state spiegate le tradizioni ebraiche legate a questa cena e le seguenti portate che la compongono. Erano molte le persone dalla parrocchia di Strona, di Veglio e dalla Koinonia che hanno preso parte all’evento.

Foto dell’evento

DSC_7736DSC_7737DSC_7740DSC_7742DSC_7743DSC_7745DSC_7747DSC_7749DSC_7750DSC_7752DSC_7756DSC_7757DSC_7760DSC_7762DSC_7765DSC_7767DSC_7768DSC_7770DSC_7771DSC_7772DSC_7779DSC_7788DSC_7795DSC_7806DSC_7808DSC_7813DSC_7815DSC_7816DSC_7818DSC_7819DSC_7821DSC_7822DSC_7828DSC_7835DSC_7836DSC_7837DSC_7838DSC_7846DSC_7850DSC_7852DSC_7853DSC_7855DSC_7862DSC_7863DSC_7866DSC_7871DSC_7871bDSC_7871cDSC_7872DSC_7874DSC_7879DSC_7880DSC_7881DSC_7882DSC_7883DSC_7884DSC_7886DSC_7887DSC_7888DSC_7889DSC_7892DSC_7893DSC_7894DSC_7897DSC_7898DSC_7899DSC_7901DSC_7902DSC_7906DSC_7909DSC_7913DSC_7916DSC_7917DSC_7920