Giornata di Koinonia con gli impegni triennali di Stefan

Domenica 24 giugno, durante la giornata di Koinonia del mese, si è celebrata la professione dei voti triennali del nostro fratello Štefan.

Celebrando la nascita di Giovanni Battista, patrono della nostra comunità, abbiamo iniziato la celebrazione nella gioia, cantando e lodando al Signore.

Al termine della liturgia della Parola si è svolto il rito dell’impegno, durante il quale Štefan ha professato i voti temporanei di verginità, povertà e docilità davanti al suo pastore p. Luca e alla comunità. Ha chiesto così di essere confermato nel proposito di seguire il Signore Gesù nella comunità Giovanni Battista per il periodo di tre anni.

“Come ci ricorda il Salmo 138 – ha commentato padre Luca al momento dell’omelia – il compito di un cristiano è quello di gioire. Spesso i nostri volti non rispecchiano questo atteggiamento e sono oppressi dalle circostanze negative. Il cristiano deve essere invece gioioso perché sa che ha posto nel Signore la propria speranza. Testimoniando che in Lui tutto è possibile, il cristiano si riveste di gratitudine e indossa l’abito della gioia, perché confida nella fedeltà del Signore”.

Io ti rendo grazie: hai fatto di me una meraviglia stupenda. Salmo 138,14

Il cristiano, come Giovanni Battista, sa indicare in ogni situazione la vittoria di Cristo e preparare la via alla venuta della Sua potenza. Giovanni Battista annuncia che Dio è favorevole in ogni situazione e che è più grande di ogni difficoltà.

“Sono tre – ha continuato padre Luca – gli impegni che oggi Štefan assume di fronte alla comunità. L’impegno della verginità, che non significa solo lasciare il matrimonio, ma avere un cuore che appartiene unicamente a Cristo e che si dona totalmente a Lui. La povertà, lasciare i propri beni nella fiducia che il Signore sa provvedere ad ogni nostro bisogno. La docilità, avere un cuore che ascolta i fratelli e che si lascia guidare da loro, mettendo la propria libertà nelle loro mani“.

Alla celebrazione era presente la famiglia di Štefan e alcuni amici dalla Slovacchia, venuti per assistere a questo momento importante della sua vita. Inoltre, gran parte della comunità parrocchiale ha preso parte all’evento.

Come simbolo degli impegni triennali assunti, padre Luca ha consegnato a Štefan la croce fiorita e il direttorio di vita consacrata, che racchiude la regola della comunità.

L’incontro di Koinonia è proseguito con la preghiera e l’insegnamento nel salone Betania e si è concluso nel pomeriggio con il pranzo di festeggiamento.

Foto dell’evento

DSC_0725DSC_0728DSC_0729DSC_0730DSC_0732DSC_0734DSC_0737DSC_0738DSC_0739DSC_0740DSC_0740aDSC_0743DSC_0744DSC_0745DSC_0746DSC_0747DSC_0748DSC_0749DSC_0750DSC_0750aDSC_0751DSC_0753DSC_0759DSC_0771DSC_0772DSC_0774DSC_0775DSC_0778DSC_0779DSC_0785DSC_0788DSC_0790DSC_0803DSC_0812DSC_0813DSC_0815DSC_0818DSC_0819DSC_0822DSC_0825DSC_0828DSC_0841DSC_0848DSC_0849DSC_0851DSC_0852DSC_0859DSC_0862DSC_0864DSC_0867DSC_0869DSC_0873DSC_0877DSC_0881DSC_0886DSC_0889DSC_0897DSC_0900DSC_0902DSC_0907DSC_0909DSC_0912DSC_0923DSC_0929DSC_0930DSC_0931DSC_0933DSC_0936DSC_0941DSC_0946DSC_0947DSC_0949DSC_0951DSC_0954DSC_0961DSC_0968DSC_0973DSC_0979DSC_0986DSC_0987DSC_0992DSC_0994DSC_0996DSC_0998DSC_0999

2018-07-06T16:24:41+00:0024/06/2018|Celebrazioni liturgiche, Incontri Koinonia, Koinonia, News|