Koinonia – Quaresima come una nuova opportunità

Con la celebrazione della messa di domenica 26 febbraio è iniziato l’incontro mensile dei membri della Koinonia di Biella.

Commentando le parole del Vangelo di Matteo padre Luca ha sottolineato l’esortazione di Gesù che invita a non preoccuparsi di fronte alle difficoltà, perché Lui come un padre buono si prende cura amorevolmente di ogni suo figlio e come una madre non si dimentica del figlio del suo seno, come ricorda anche il profeta Isaia nella prima lettura.

Questo invito all’interno del Vangelo, “non preoccupatevi”, si ripete per ben sei volte in modi diversi, segno che il Signore non si stanca di dirci quanto ci ama e desidera che confidiamo sempre nella Sua bontà infinita per noi.

La giornata è proseguita con un momento di preghiera nel salone polivalente Betania, e un insegnamento di formazione da parte di padre Luca sul tempo della Quaresima, prossimo a venire.

Il Signore Gesù ha preparato per noi un tempo di benedizione verso la Pasqua che ci attende:
nel cammino quaresimale verso di Lui siamo chiamati a vivere una nuova opportunità per svuotarci di ciò che ci allontana e separa da Lui per essere riempiti dalla pienezza della Sua benedizione.

Gesù ci ha insegnato proprio questo, come è scritto nella Lettera ai Filippesi:

“Abbiate in voi gli stessi sentimenti di Cristo Gesù:
egli, pur essendo nella condizione di Dio,
non ritenne un privilegio l’essere come Dio,
ma svuotò se stesso
assumendo una condizione di servo,
diventando simile agli uomini.
Dall’aspetto riconosciuto come uomo,
umiliò se stesso
facendosi obbediente fino alla morte
e a una morte di croce.” Fil 2,5-8

Cogliamo l’occasione attraverso questo tempo benedetto della Quaresima per svuotarci di ogni peso, carico e dipendenza che non viene da Dio. Gesù ci insegna come vincere le prove della nostra vita: con il digiuno, la preghiera e l’elemosina. La Parola di Dio ci accompagni ogni giorno per rafforzarci nella fede e illuminare il nostro cammino!

La giornata si è conclusa nel pomeriggio con gli avvisi e le testimonianze da parte di alcuni fratelli e sorelle che hanno testimoniato di come il Signore sia intervenuto nella loro vita famigliare e lavorativa venendo incontro alle necessità che stavano affrontando.

Foto dell’evento

DSC_7288DSC_7290DSC_7291DSC_7292DSC_7295DSC_7296DSC_7297DSC_7299DSC_7301DSC_7303DSC_7304DSC_7306DSC_7307