Messa di S. Rocco a Veglio – 2019

Domenica 14 luglio nell’oratorio di San Rocco della parrocchia di Veglio si è celebrata la messa patronale. Animata dalla corale di Veglio la celebrazione è stata presieduta dal parroco padre Luca. Commentando la lettura del Vangelo di Giovanni della domenica, p. Luca ha parlato della figura di San Rocco.

In Lc 10,25-37 si parla del buon samaritano, figura di colui che ha incontrato Cristo e conosciuto l’amore del Padre, che dona lo stesso amore al prossimo. Così Gesù risponde ad un dottore della Legge che lo ha messo alla prova: la Legge di Dio è prima di tutto una legge di misericordia e di “servizio” nei confronti del prossimo. Chi è il mio prossimo? È colui che mi è vicino, non solo chi non conosco ed è lontanto… anzi, il mio prossimo è proprio colui che incontro e vedo ogni giorno della mia vita, e al quale il Signore mi chiede di donare misericordia.

Allo stesso modo, nel corso della sua vita, San Rocco ha vissuto la misericordia di Dio donandola agli altri. Originario della Francia, fu un pellegrino che dedicò la sua esistenza al servizio dei poveri e dei sofferenti. Donò infatti tutti i suoi beni agli indigenti, dedicandosi in particolare ai malati di peste e facendo inoltre guarigioni miracolose che diffusero la sua fama.
Percorrendo l’Italia centrale si dedicò ad opere di carità e di assistenza promuovendo continue conversioni. San Rocco rappresenta un grande esempio di fede, di carità e di una vita donata con generosità agli ultimi.

Foto dell’evento

DSC_1503DSC_1583DSC_1590DSC_1595DSC_1597DSC_1599DSC_1605DSC_1607DSC_1608DSC_1610DSC_1611DSC_1615